Malga Pramosio sorride a Tomaz Cefuta

Consueto grande spettacolo in Alta Val But in occasione della Paluzza-Malga Pramosio, la sola prova interamente in salita del 22. Trofeo Carnia in Mtb.
Ben 130 coloro che hanno scalato i 12 km del tracciato in contemporanea alla gara di corsa in montagna “Il volo dell’Aquila”, un gemellaggio ormai consolidato fra l’ASD Carnia Bike e l’US Aldo Moro.

La prova, con partenza in linea, ha visto vincitore Tomaz Cefuta, che nella classifica assoluta ha preceduto Manuel Moro; più staccato Jurij Lazzaroni, terzo al traguardo.

CLASSIFICA: 1. Tomaz Cefuta (Djak) 51’02”, 2. Manuel Moro (Ki.Co.Sys) a 42″, 3. Jurij Lazzaroni (Sanvitese) a 2’22”, 4. Lucio Casagrande (Eurovelo) a 3’23”, 5. Mattia Castellani (Sanvitese) a 3’29”, 6. Giorgio Morassi (Carnia Bike) a 3’33”, 7. Stefano Peruzovich (Fun Bike) a 4’07”, 8. Andrea Del Piccolo (Sportway) a 5’49”, 9. Luca Paliaga (Fun Bike) a 5’56”, 10. Gianni Tomè (Carnia Bike) a 6′.

Nelle singole categorie successi di Francesco Iacolettig (Azzida) nei Primavera, del compagno di squadra Tommi Mingone nei Debuttanti, di Cefuta negli Junior, di Lazzaroni nei Senior 1, di Moro nei Senior 2, di Peruzovich nei Veterani 1, di Andrea Veritti (Bandiziol) nei Veterani 2, di Casagrande nei Gentlemen 1, di Marino Copetti (Pedale Gemonese) nei Gentlemen 2, di Daniele Marzolla (Ciclismo Buttrio) nei Supergentlemen A, di Sandro Marangone (Bastioni Bike) nei Supergentlemen B, di Nina Mosser (Hermagor) nelle Donne Junior, di Alessia De Monte (Capodivento) nelle Donne A e della compagna di squadra Barbara Biasizzo nelle Donne B.

Tra le Società si sono imposti gli organizzatori dell’ASD Carnia Bike davanti a Capodivento e Team Bike Leon. Seguono Bandiziol e, a pari merito, Azzida e Pedale Gemonese.

L’ottava e ultima prova del Trofeo 2016 si svolgerà in notturna sabato 10 settembre ai Laghetti di Timau, in comune di Paluzza.

Tomaz Cefuta (Ph Alberto Cella)

 

 

 

CLASSIFICHE

LA FOTOGALLERY DI ALBERTO CELLA