27 agosto 2017 – Carnia Classic International Fuji-Zoncolan

Fortunata e splendida cornice in Carnia per una settimana di eventi sportivi, culturali ed economici che si è conclusa il 27 agosto con lo svolgimento della Carnia Classic International Fuji-Zoncolan 2017. Si sono cimentati 1500 concorrenti in gare di podismo, ciclismo su strada e Mountain Bike “anche in notturna”.

Particolarmente seguita ed apprezzata la novità della “kermesse” di giovedì scorso in un circuito cittadino riservato ai giovanissimi e curata con particolare attenzione dall’a.s.d. Bujese.

La delegazione degli ospiti giapponesi provenienti dalla Prefettura di Shizuoka (Monte Fuji) dopo gli impegni istituzionali ed economici assolti a Trieste con le visite programmate all’Ente Porto e Palazzo della Regione, ha potuto apprezzare la nostra ospitalità venendo accompagnata in visite turistiche, gastronomiche e sportive su tutto il territorio del Friuli Venezia Giulia.

Tempo stupendo per i quasi mille partenti alla prova di domenica 27 che si sono cimentati su tre percorsi diversi:

Ciclopedalata in splendido circuito avente come fulcro il lago dei Tre Comuni di Cavazzo con graditissimo ristoro davanti alla centrale elettrica “A2A” di Somplago. Per l’occasione testati i nuovi modelli di e-bike (bicicletta a pedalata assistita) forniti dalla Cussigh Bike.

Classifica percorso MedioFondo km. 104

POS ATLETA CAT TEAM TEMPO
1 CHIMINELLO ANDREA ELMT SPEZZOTTO BIKE TEAM 02:56:46.00
2 BIANCHIN ALESSANDRO M2 SPEZZOTTO TEST TEAM 02:57:08.93
3 MAZZUCCO ANDREA M1 EL CORIDOR TEAM OFFLIMIT 02:57:10.92

 

Classifica percorso GranFondo con Zoncolan 136 km.

POS ATLETA CAT TEAM TEMPO
1 MONAI MATTEO ELMT SPEZZOTTO BIKE TEAM 04:19:05.92
2 KRALJ ROBERT M1 KD BRANIK MARIBOR 04:19:06.66
3 DENGLER CHRISTIAN M2 HERRMANN RADTRAM 04:24:19.39

Le classifiche complete su www.kronoservice.com

 

La premiazione, che si è conclusa ben oltre le ore 16.00, è stata molto apprezzata per la quantità e la qualità dei premi enogastronomici che la sensibilità degli sponsor ha permesso a tutto il comitato organizzatore di mettere in palio. La manifestazione si è conclusa con il saluto congiunto degli amministratori dell’UTI della Carnia e della delegazione giapponese rinnovando l’intento di confermare l’appuntamento fino al 2020 data delle Olimpiadi che si terranno in Giappone.

L’a.s.d. Carnia Bike coordinatrice del gruppo organizzatore (Piani di Vas, Amici e Bici, Bujese) è particolarmente grata agli oltre 400 volontari e a tutti gli Enti che hanno prestato la loro opera per la realizzazione di questo successo.
flickr

VISUALIZZA L’ALBUM FOTOGRAFICO