EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Print Friendly, PDF & Email

 

DISTANZA 80 Km
DISLIVELLO 2000 m.
DIFFICOLTÀ molto Impegnativo
FILE GPS cliccare “scarica” sotto altimetria

 

 

Scarica

UNA PANORAMICA SUL GIRO:   incredibile ma vero: questa salita è più dura dello Zoncolan

LUOGO DI PARTENZA:
Socchieve

DESCRIZIONE PERCORSO: salendo la vecchia strada ” della cleva ” si raggiunge la Statale 52 e si sale verso Ampezzo passando per Mediis. In centro paese si svolta a destra e con una strada magnifica si raggiunge il lago di Sauris, affrontando alla fine  tre gallerie con fondo di porfido. Da località Maina si sale a Sauris di Sotto affrontando un tratto breve ma ripido, poi si rifiata fino al campeggio e si riprende a salire a tornanti fino a Sauris di Sopra. Si compie un traverso in saliscendi fin sotto le rampe finali che portano allo scollinamento di sella Rioda. In piano e leggera discfesa si arriva al bivio di Casera Razzo, dove svoltando a destra si scende verso forcella Lavardet. Di nuovo svolta a destra e inizia la discesa della val Pesarina, molto lunga e veloce. Alla fine , dopo aver atytraversato Pesariis e Prato Carnico si arriva a Entrampo, dove prima del ponte si svolta a destra e si attraversano le frazioni Ovaro poste alla destra orografica del Degano. L’ultima è Muina, da dove si scende e prima del ponte si va a destra verso Raveo. Superato il paese si scende e al quadrivio si va diritti direzione Colza. Salita breve e discesa verso Enemonzo dove svoltando a destra si percorre il breve tratto che porta a Socchieve.

 

[qrcode]

Informativa estesa su Attività - Cookie - Privacy