EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Print Friendly, PDF & Email

 

TERRENO strada asfaltata e strada sterrata
 DISTANZA 13 Km
DISLIVELLO 500 m.
DIFFICOLTÀ Medio
FILE GPS cliccare “scarica” sotto altimetria

CICLABILITA': totale

Scarica

 

 

UNA PANORAMICA SUL GIRO:  anello molto carino con salita non eccessiva e discesa su sentiero spesso lastricato

COME RAGGIUNGERE IL POSTO:
 Paluzza si raggiunge salendo da Tolmezzo verso l’Austria lungo la Statale 52 bis.

DESCRIZIONE PERCORSO: Da Paluzza salire lungo la statale fino ad una sterrata che si stacca sulla destra poco oltre l’abitato. La sterrata sale morbida e dopo uno strappetto bisogna andare a sinistra e con una breve discesa sterrata si raggiunge un ponte. Attraversarlo e salire ancora poco. Rettilineo in piano e si arriva alle case di Laipacco . Al bar Pacai si scende verso la Statale e attraversandola si va a Cleulis. Salire fra le case ed in cima all’abitato tenere la sinistra imboccando una bella stradina asfaltata in saliscendi. Seguire l’indicazione Ramazzaso a sinistra e imboccare il sentiero 161. Si tratta di un’antica strada di epoca romana che scende verso Enfretors vicino a Paluzza. La discesa è caratterizzata dal fondo lastricato e se bagnato risulta fastidioso. Da Enfretors volendo si attraversa il ponte e si torna alla partenza oppure si prosegue per la ciclabile verso Cercivento. Si sale brevemente su sterrato e poi con bel saliscendi evidente si arriva al campo sportivo di Cercivento e poi a Paluzza attraversando il ponte.

 


 

[qrcode]

Informativa estesa su Attività - Cookie - Privacy