EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Print Friendly, PDF & Email

 

TERRENO sia salita che discesa su asfalto e strada sterrata . 
DISTANZA 33 Km
DISLIVELLO 900 m.
DIFFICOLTÀ  Impegnativo
FILE GPS cliccare “scarica” sotto altimetria

CICLABILITA’ totale. 

 

UNA PANORAMICA SUL GIRO:  anello caratterizzato da una salita piuttosto lunga e molto ripida che si affronta dopo un ottimo riscaldamento in piano su ciclabile. Discesa senza difficoltà su strada forestale e asfalto.

COME RAGGIUNGERE IL POSTO:
Tolmezzo è la cittadina più grande della Carnia e si raggiunge in pochi minuti dall’uscita Carnia/Tolmezzo dell’autostrada A23

DESCRIZIONE PERCORSO: Dirigersi verso la frazione di Caneva di Tolmezzo, e subito dopo il ponte a destra prendere la ciclabile con fondo di legno o seguire la strada asfaltata per zuglio fin dopo la galleria. Qui entrare nella ciclabile e seguirla fino a Zuglio. Prendere una stradina a sinistra con indicazione farmacia e raggiungere il ponte per attraversare il torrente But sulla strada principale. Dopo il ponte andare a destra in leggera discesa fino a Cedarchis dove a sinistra si prende la strada per Paularo. Pianura e rettilinei fino a Piedim dove si attraversa il ponte prendendo a destra con indicazioni Rinch e Plan di Coces. La salita inizia subito ripida e con fatica si guadagna quota. Il tracciato diventa sterrato e spiana per un pò. Verso la fine ci sono degli strappi ripidi di cui uno veramente tosto. Si scollina nei pressi del rudere della Malga Oltreviso. Si scende brevemente e al primo bivio si fa un tornante e si va decisi a sinistra. Strada forestale che porta a Lunze. Una volta sull’asfalto scendere comodamente fino a Illegio e poi a Tolmezzo.

 




 

[qrcode]

Informativa estesa su Attività - Cookie - Privacy