EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Print Friendly, PDF & Email

 

TERRENO  discesa su sentiero e salita su strada sterrata
DISTANZA 30Km
DISLIVELLO 1600 mt.
DIFFICOLTÀ  impegnativo

FILE GPS cliccare “scarica” sotto altimetria

Scarica

 

 

UNA PANORAMICA SUL GIRO
Bell’itinerario composto da due giri distinti. entrambi con salita pedalabile e discesa tecnica e divertente. 

 

COME RAGGIUNGERE IL POSTO:
La parte interessante parte da Pusea, piccola frazione di Verzegnis raggiungibile in diversi modi anche divertenti in mtb. La seconda parte comincia a Cesclans comune di Cavazzo Carnico.

 

DESCRIZIONE PERCORSO:

Da Tolmezzo salire a Chiaicis e poi scendere al lago. Dopo il ponte prendere una delle due strade, entrambe portano alla chiesetta in cima. Da qui scendere a Pusea per asfalto. Dalla fontana salire per carrareccia pedalabile. Trascurare un bivio che scende a destra e proseguire fin quando la strada diventa sentiero. Continuare in salita, facendo attenzione si pedala quasi sempre. Dopo un po si trova una traccia che scende a destra con dei segni rossi, trascurare e proseguire in salita rovinata, forse spingendo, per alcuni metri. Si passano due tornanti pedalando e poi si arriva ad uno slargo con un evidente canyon. Qui sulla sinistra si sale una scarpata con dei segni azzurri sbiaditi sugli alberi. Rimontare in sella e percorrere il sentiero fino allo scollinamento. Non si può sbagliare. La discesa è tecnica e lenta, al contrario di quanto descritto da Devis su Calcarea, quasi tutta ciclabile tranne brevi tratti troppo scavati dall’acqua. Si tiene la destra ad un paio di biforcazioni e dopo una lunga discesa si arriva ad un salto . Lo si percorre bici al fianco senza problemi aggirandolo  a sinistra. Dopo pochi passi si rimonta in sella e si conclude la discesa con un breve tratto ciclabile in salita. Si raggiunge una strada asfaltata e si scende verso Cavazzo. Da qui facile rientro per strada asfaltata o ciclabile un pò dissestata verso Tolmezzo. La traccia invece  attraversa il ponte e sale direzione Cesclans. In cima alla rampa dura si svolta a destra e con pendenze più morbide un pò sterrate e un pò cementate si raggiunge un bivio su un tornante. Andare a sinistra, raddrizzando il tornante e percorrere in saliscendi ( più sali) il lungo traverso. Ad un certo punto si scorge in basso Cesclans. Poco dopo prendere il sentiero segnalato di rosa a sinistra. Se si arriva alla fine della strada tornare in dietro o fare l’altra discesa. Quella proposta qui è abbastanza scorrevole e non si può sbagliare vista la quantità di vernice usata. Gran lavoro di pulizia e anche del nastro vedo nei punti più difficili. Dopo un cavatappi strettissimo si arriva ad una pista forestale. Andare a sinistra e in breve si arriva nella campagna di Cesclans. Si rientra verso il Pescatore e poi a Cavazzo. La traccia torna a Tolmezzo lungo la ciclabile.

 

 

 

Informativa estesa su Attività - Cookie - Privacy