Il “Cammino delle Pievi in Mtb” arriva a Sauris

Il “Cammino delle Pievi in Mtb” arriva a Sauris

chiesa-sauris-di-sottoSesto appuntamento con il “Cammino delle Pievi in Mtb”, l’iniziativa voluta dall’ASD Carnia Bike in collaborazione con l’Arciconfraternita dello Spirito Santo – S. Pietro in Carnia ed in particolare con il prof. Bruno Mongiat, membro del Comitato Cammino delle Pievi. Lo scopo è quello di ampliare l’offerta per il turismo religioso estendendo il Cammino delle Pievi, realtà consolidata e conosciuta, anche ai cicloturisti.

Sabato 6 agosto è in programma la decima tappa, che da Forni di Sopra porterà al Santuario di Sant’Osvaldo a Sauris.

NOTE
Itinerario di 20 km (dislivello 1600 metri) che possiamo definire cicloalpinistico. Una salita lunga e faticosa a Malga Tragonia, seguita da un sentiero che costringe a portare la bicicletta sia in salita che discesa per oltrepassare la forcella Risumiela. Studiare bene il percorso e decidere quale seguire. Alcuni tratti sono in comune col pedonale , altri differenti, attenzione alla segnaletica.

DESCRIZIONE PERCORSO
Dalla borgata Vico parte la strada forestale che con lunga e faticosa ascesa porta al Malga Tragonia, con pendenze anche del 25%. Valutare il pernotto. Alla malga si prende il sentiero CAI 209 a destra e, si sale alla visibile Forcella della Croce di Tragonia per poi scendere su sentiero un po’ ripido alla sottostante Casera Mediana (1661 m). Qui giunti, si prosegue immediatamente a destra lungo una strada che scende fino al ponte sul Torrente Lumiei . Qui proseguire ancora in discesa in direzione del lago di Sauris che si aggira su strada forestale. Passare sulla diga e a sinistra in piano si passa per frazione Maina e poi ultima fatica per raggiungere Sauris di Sotto.

VARIANTE
Nel 2015 è stata costruita una nuova pista forestale che da Forni di Sopra sale verso Malga Varmost e poi attraversa in quota verso Malga Tartoi e poi Malga Tragonia. Il percorso risulterà un pò più lungo in termini chilometrici ma di minor fatica in quanto le pendenze si aggirano sul 10-13%.

Ritrovo alle ore 8.10 ad Ampezzo presso il bar “Alla Piazza” per raggiungere Forni di Sopra tramite corriera di linea SAF. Partenza da Forni di Sopra prevista per le 9.15. Rientro da Sauris di Sotto ad Ampezzo in bici lungo la SP73; dotarsi quindi di luci e giubbino retroriflettente per le gallerie.

Per questioni organizzative è consigliata la conferma entro giovedì 4 agosto comunicandola al coordinatore Giuliano Piccoli (cell. 3472365928). In caso di maltempo l’evento verrà annullato.

Ricordiamo che all’escursione parteciperanno i soci della Carnia Bike, che si occuperanno di coordinare l’uscita.
Non essendo un’escursione guidata o accompagnata, ogni partecipante sarà responsabile per se stesso. Di conseguenza l’ASD Carnia Bike e i suoi soci declinano ogni responsabilità per eventuali incidenti.